Accessibilità delle strutture turistiche e ricettive

L’accessibilità delle strutture turistiche e ricettive è strettamente connessa al diritto alla partecipazione, su base di uguaglianza, agli svaghi prevista espressamente dall’articolo 30 della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

In tal senso il comma 5 impone agli Stati di garantire che le persone con disabilità abbiano accesso a luoghi che ospitano attività sportive, ricreative e turistiche, obbligo esteso anche ai servizi turistici (dal comma 1 dello stesso articolo).

Lo stesso comma 5 prevede che sia garantito che le persone con disabilità abbiano accesso ai servizi forniti da coloro che sono impegnati nell’organizzazione di attività ricreative, turistiche, di tempo libero e sportive.

Temi specifici

Strutture ricettive ed alberghiere

Strutture di ristorazione

Impianti balneari

Percorsi naturalistici

Sistemi di bigliettazione/riservazioni online

Vedi anche

Accessibilità delle strutture turistiche e ricettive in Partecipazione alla vita culturale e ricreativa, agli svaghi ed allo sport