Lavoro e occupazione

Dati

Come più volte evidenziato dall'ISTAT, in Italia la presenza di limitazioni funzionali esercita un forte impatto sull'esclusione dal mondo lavorativo.

Il 31,3% delle persone con disabilità di 15-64 anni risulta occupato (era il 19,7% nel 2013), contro il 57,8% delle persone senza limitazioni della stessa fascia di età.
Inoltre, le persone con limitazioni funzionali gravi che sono inattive rappresentano una quota più che doppia rispetto a quella osservata tra chi non ha limitazioni.
Significative appaiono le differenze di genere.

15-64 anni Persone con limitazioni gravi Persone senza limitazioni
Condizione lavorativa Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale
Occupato 36,3 26,7 31,3 67,2 48,2 57,8
In cerca di occupazione 21,2 15,1 18,1 15,2 14,4 14,8
Studente 3,2 3,9 3,6 12,1 12,7 12,4
Inabile al lavoro 16,1 9,3 12,6 0,0 0,0 0,0
Altra condizione 23,1 45,0 34,4 5,5 24,7 15,1
Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0

Fonte: dati ISTAT. Media 2016-2017

Il differenziale tra occupati con disabilità e occupati senza limitazioni si riduce se consideriamo le persone con titoli di studio più elevati: risulta infatti occupato il 63,4% delle persone con disabilità che hanno una laurea o più, a fronte del 76,7% delle persone senza limitazioni con lo stesso livello di istruzione. Distanza che invece si acuisce tra chi ha un basso titolo di studio (fino alla licenza media), rispettivamente 19,5% e 44,6%. Aspetti, questi, che chiamano in causa non solo la capacità inclusiva del nostro sistema scolastico, ma anche la disponibilità e l'accompagnamento delle aziende nell'inserire persone con limitazioni funzionali più complesse.
Da evidenziare anche il dato sulla condizione di studente, che tra le persone senza limitazioni risulta tre volte superiore a quello registrato tra le persone con disabilità.

Dal punto di vista territoriale, anche per le persone con disabilità si registra la distanza del Mezzogiorno rispetto alle altre ripartizioni geografiche: risulta infatti occupato il 18,9% delle persone con disabilità, contro il 37,3% del Nord e il 42,2% del Sud.

Temi specifici

Discriminazione lavorativa

Procedure di composizione delle controversie

Diritti di lavoratori e sindacali

Politiche e misure per l’inclusione lavorativa

Politiche e misure per l’occupazione