LINEA DI INTERVENTO 6 – Promozione e attuazione dei principi di accessibilità e mobilità

7
Azioni

0
Evase

0
Parziali

0
In contrasto

7
Inevase

30
Azioni specifiche

0
Evase

0
Parziali

0
In contrasto

30
Inevase

Relativamente ai temi trattati in questa Linea di intervento, nelle Osservazioni Conclusive al primo rapporto dell'Italia (31 agosto 2016) il Comitato ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità ha espresso due specifiche raccomandazioni ai punti 22 e 24.

“22. Il Comitato raccomanda allo Stato parte di rafforzare la raccolta dei dati e gli strumenti di monitoraggio e sanzionatori, anche nel contesto delle normative e delle politiche sugli appalti pubblici, per garantire che vengano rispettati gli standard di accessibilità. Tutto ciò deve includere l’accessibilità dei siti web, i servizi di emergenza, il trasporto pubblico, gli edifici e le infrastrutture. Il Comitato raccomanda allo Stato parte di prestare attenzione ai collegamenti tra l’articolo 9 della Convenzione e il Commento Generale no 2 del Comitato (2014) sulla accessibilità così come l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n. 11, nei unti 11.2 e 11.7 per garantire l'accesso a sistemi di trasporto sicuri, economicamente accessibili e sostenibili per tutti, in particolare potenziando il trasporto pubblico, con speciale attenzione alle esigenze delle persone con disabilità; fornire inoltre un accesso sicuro e inclusivo agli spazi verdi e pubblici per tutti, in particolare per le persone con disabilità.”

“24. Il Comitato raccomanda una verifica e un piano d'azione per garantire in tutti i settori pubblici la fornitura di servizi di assistenza diretta e mediata, compresi guide, lettori e interpreti professionali della lingua dei segni, nonché di mezzi di comunicazione aumentativa e alternativa. In particolare la comunicazione aumentativa e alternativa deve essere fornita gratuitamente nel settore educativo”

AZIONE 1 – Area Accessibilità, progettazione universale, abbattimento barriere architettoniche e senso-percettive

AZIONE 2 – Area Mobilità e trasporti

AZIONE 3 – Area Mobilità e trasporti – Trasporto Privato

AZIONE 4 – Area Accessibilità dei servizi della Pubblica amministrazione (siti Web, intranet, documenti, postazioni di lavoro)

AZIONE 5 – Area Turismo Accessibile

AZIONE 6 – Area accessibilità ai beni storico-artistici e più in generale al patrimonio culturale

AZIONE 7 – Monitoraggio sull’applicazione dei principi in materia di accessibilità e mobilità